Offerte Viaggi - Agenzia di Viaggi i Viaggi di Viaggimania

I viaggi di Viaggimania
Vai ai contenuti

Tour Sicilia Orientale

Agenzia di Viaggi i Viaggi di Viaggimania
Pubblicato in mare · 22 Giugno 2020
Tags: sicilia
1° GIORNO – ROMA/CATANIA/TAORMINA/CATANIA/RAGUSA
Ritrovo dei Sig.ri Partecipanti all’aeroporto di Roma Fiumicino. Arrivo alle 10.20, incontro con la guida e trasferimento in pullman privato a Taormina. Visita del Teatro Greco-Romano con il suo belvedere sul golfo di Naxos! Tempo libero per l’acquisto di prodotti dell’artigianato isolano lungo le caratteristiche viuzze del centro storico medievale. Finitala visita proseguiamo per Catania, e visita guidata centro storico dichiarato dall'UNESCO Patrimonio dell'Umanità per la ricchezza del suo Barocco; la Pescheria, Piazza del Duomo; Cattedrale; Anfiteatro romano; Teatro Lirico Massimo; Piazza Università; Via dei Crociferi. Finita la visita di Catania , trasferimento area Ragusa, sistemazione in hotel , cena e pernottamento.

2° GIORNO – RAGUSA / SCICLI / MODICA E RAGUSA IBLA
Dopo la colazione si partirà alla scoperta del ragusano nei luoghi del personaggio di Andrea Cammilleri, il commissario Montalbano. Inizieremo con Scicli, caratterizzata da numerosi edifici settecenteschi. E tra gli edifici riconoscerete il Palazzo Comunale, ovvero di Commissariato di Vigata per Montalbano. A seguire andiamo a Modica, Modica con un centro storico affascinante ricco di architetture barocche che lo inseriscono tra i Patrimoni dell'Umanità UNESCO. Molte scene di Vigata sono state girate in questa città. Passeggiando per le affascinanti strade non perdete una visita al Duomo di San Giorgio, anch'esso patrimonio UNESCO, la Casa natale di Salvatore Quasimodo. Ma la città è anche famosa per il suo cioccolato che si ottiene da una particolare lavorazione a freddo del cioccolato, senza la fase del concaggio. Pranzo in ristorante e proseguiamo per Ragusa per la visita di una delle più belle ed antiche città barocche che somiglia ad un vero e proprio presepe vivente, per le sue casette addossate e le stradine strette. Dal 2002 il suo centro storico è Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO, insieme con il Val di Noto, si tratta del quartiere più antico di Ragusa conta 42 chiese e numerosi palazzi in stile barocco che per la fiction diventano architetture e quartieri della città di Vigata. Raggiungeremo il Giardino Ibleo dove sono inoltre presenti gli scavi della città antica, chiamata Hybla. Pranzo da parte. Rientro in Hotel, cena e pernottamento area Ragusa

3° GIORNO – RAGUSA / SIRACUSA / NOTO / RAGUSA
Dopo Prima colazione in hotel e partenza per Siracusa. Visita del Parco Archeologico della Neapolis (Teatro Greco, Anfiteatro Romano, Latomie e "Orecchio di Dionisio") e del centro storico di Ortigia, dove resterete incantati dalla splendida Piazza Duomo e dalla sua Cattedrale Barocca che in passato fu tempio greco in stile dorico. A seguire, lungo le deliziose viuzze del centro, ammirerete la famosa fonte Aretusa, posta di fronte il Porto Grande. Pranzo in ristorante e proseguiremo per Noto, la capitale del barocco siciliano, dichiarata dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità. Lungo il suo asse principale sarà possibile ammirare i palazzi, i conventi e le chiese che ne caratterizzano il centro storico, tra i quali spiccano la Cattedrale, il Palazzo Nicolaci Villadorata e il Palazzo Ducezio. Rientro in hotel area Ragusa, cena e pernottamento.

4° GIORNO – PIAZZA ARMERINA E CALTAGIRONE
Dopo la prima colazione in hotel, partiremo alla volta di Piazza Armerina , dove alle falde del Monte Mangone, a circa 6 km a sud-ovest da Piazza Armerina, in una conca circondata da basse colline ricche di vegetazione, sorge una splendida villa di epoca romana, famosa in tutto il mondo come Villa Romana del Casale, dal nome della contrada nella quale è ubicata. Con una superficie di oltre 3.500 metri quadrati, la Villa Romana del Casale di Piazza Armerina, edificata nel III- IV secolo d.C., è uno dei gioielli più preziosi lasciato dalla civiltà romana in Sicilia. Pranzo in ristorante e ci avviamo alla volta di Caltagirone, (patrimonio mondiale dell’UNESCO) regina delle città delle ceramiche artistiche. Questa antica tradizione di ceramiche risale alle dominazioni arabe ed ancora oggi conserva i suoi caratteristici colori, il blu ed il giallo. Il contributo arabo alla cultura della città lo si ritrova anche nel nome della città, che secondo l’ipotesi più intrigante, potrebbe essere derivata dai mori dal nome “castello” o “fortezza di vasi”. Durante la giornata, visiterete il centro storico, la famosa “Scala di Santa Maria del Monte” e ammirerete la cultura della ceramica in tutta la città: eccellenti colorazioni in blu, giallo e verde che adornano strade, scale, balconi, piazze, fontane, chiese e palazzi. Finita la visita, rientro in hotel area Ragusa, cena e pernottamento.

5° GIORNO – SAMPIERI/CASTELLO DI DONNAFUGATA/CATANIA/ROMA
Dopo la Prima Colazione in Hotel trasferimento a Puntasecca dove troviamo la LA CASA DI MONTALBANO. Si tratta di un piccolo villaggio di pescatori, quasi disabitato durante l’inverno, ma popolato d’estate, quando i proprietari delle case vanno lì a trascorrere la loro villeggiatura. La casa è esattamente come la si vede nella fiction. Si affaccia sul mare su un tratto di spiaggia libera ed ha due balconi, uno al piano terra ed uno al primo piano, dove solitamente Montalbano consuma i suoi pasti quando è in casa.
Si prosegue con la vista di Castello di Donnafugata che nella fiction rappresenta la casa del boss Balduccio Sinagra.
il Castello di Donnafugata. Questa splendida residenza nobiliare, immersa nel verde del grande parco, vale assolutamente una visita attraverso le sue innumerevoli stanze. Non si può non rimanere stupiti di fronte alla bellezza degli splendidi addobbi ed al richiamo di residenze molto più grandi e blasonate come quella di Versailles. Salendo sulla terrazza, dove ovviamente riconoscerete il balcone dove Montalbano incontra il boss, potrete ammirare lo splendido panorama e la vastità del giardino. Anche il giardino merita una visita. Al suo interno trovate il labirinto, dove furono girate alcune scene de “La gita a Tindari” e dove potete avventurarvi per mettere alla prova il vostro senso dell’orientamento. Il periodo migliore per visitare il giardino è ovviamente la primavera, quando i numerosi fuori di campo esplodono in sgargianti colori.
Finita lavisita ,trasferimento all’aeroporto di Catania.

Prezzo per persona in camera doppia (min 30 pax paganti) €.750,00 p.p Suppl.singola €.100,00 p.p
Quota iscrizione €. 30,00 p.p

Il volo è quotato ad oggi potrebbe subire variazioni al momento della conferma

Il prezzo comprende: Volo di Linea Aliatalia, Bus GT , incluso autista, parcheggi, ztl, iva; n° 4 HD in hotel 4* ; pranzi in ristorante 2°/3° e 4° giorno. Guida turistica autorizzata per 5 giorni . Assicurazione medica

Il prezzo non comprende: Bevande ai pasti ; Ingressi ai monumenti / musei; tasse di soggiorno (ove previste); mance ed extra in genere; tutto quanto non espressamente indicato nella voce "la quota comprende"

1. 4 notti hotel area Ragusa – Hotel Principe di Villafranca o Poggio del sole resort o Torre del Sud.

INFO UTILI : Taormina Teatro Greco € 10,00 pp; Noto Palazzo Nicolaci € 4,00 pp; Siracusa Parco Archeologico € 10,00 pp; Siracusa Cattedrale € 2,00 pp., Villa Romana Piazza Armerina €. 10 pp



Torna ai contenuti